Paolo Conte

Via Con Me – Paolo Conte

Via, via, vieni via di qui,

niente pi? ti lega a questi luoghi,

neanche questi fiori azzurri?

via, via, neache questo tempo grigio

pieno di musiche e di uomini che ti son piaciuti,



It?s wonderfoul, it?s wonderfoul, it?s wonderfoul

good luck my babe, it?s wonderfoul,

it?s wonderfoul, it?s wonderfoul, I dream of you?

chips, chips, du-du-du-du-du



Via, via, vieni via con me

entra in questo anore buio, non perderti per niente al mondo?

via, via, non perderti per niente al mondo



Lo spettacolo d? arte varia di uno innamorato di te,

it?s wonderfoul, it?s wonderfoul?

?



Via, via, vieni via con me,

entra in questo amore buio pieno di uomini

via, via, entra e fatti un bagno caldo

c?? un accappatoio azzurro, fuori piove un mondo freddo,

it?s wonderfoul, it?s wonderfoul?

?

By admin on October 7, 2013 | V Song Lyrics | 14 comments
Tags:

Una Giornata Al Mare – Paolo Conte

Una giornata al mare

solo e con mille lire

sono venuto a vedere

quest? acqua e la gente che c??

il sole che splende pi? forte

il frastuono del mondo cos??

cerco ragioni e motivi di questa vita

ma l?epoca mia sembra fatta di poche ore

cadono sulla mia testa le risate delle signore



Guardo ma cameriera

non parla ? straniera

dico due balle ad un tizio

seduto su un?auto pi? in l?

un?auto che sa di vernice,

di donne, di velocit?

e laggi? sento tuffi nel mare,

nel sole o nel tempo chiss?,

bambini gridare,

palloni danzare



Tu sei rimasta sola,

dolce madonna sola,

nelle ombre di un sogno

o forse di una fotografia lontani dal mare

con solo un geranio e un balcone



Ti splende negli occhi la notte

di tutta una vita passata a guardare

le stelle lontano dal mare

e l? epoca mia ? la tua

e quella dei nonni dei nonni

vissula neglia anni a pensare



Una giornata al mare

tanto per noi morire

nelle ombre di un sogno

o forse di una fotografia lontani dal mare

con solo un geranio e un balcone

By admin on | U Song Lyrics | A comment?
Tags:

Un Vecchio Errore – Paolo Conte

Un vecchio errore vuole inseguirmi
e incatenarmi e transcinarmi l? davanti
ad ogni specchio per dirmi: guardati?
io non mi guardo, giro lo sguardo?
la so a memoria fin troppo questa storia
? uguale che non ci sia o che ci sia?
ci provi lo specchio a inghiottire
nell? apparenza
l? orgoglio – ? quello che voglio –
della mia assenza
vedi, ho pagato gi? il mio soldo di verit??
un vecchio errore pagato caro, un gesto avaro,
avevo il cuore duro allora? ero pi? amaro?
ero pi? giovane?
niente di niente? spiega alla gente
cosa vuol dire, cosa vuol dire amare l? amore,
senza mai fare neanche un errore?
ci provi lo specchio a inghiottire
nella sua acqua cupa
non l? apparenza, ma il volto
che l?assenza, sciupa?
vedi, vedi? ho pagato gi? mio soldo di verit??
un vecchio errore pagato caro, en gesto avaro,
avevo il cuore duro allora? ero pi? amaro?
ero pi? giovane?
niente di niente? spiegalo alla gente
cosa vuol dire, cosa vuol dire amare l? amore,
senza mai fare neanche un errore?

By admin on | U Song Lyrics | 15 comments
Tags:

Una Di Queste Notti – Paolo Conte

Una collana scintilla per terra,
una mano l? appoggia pi? su
vicino al telefono, nell? oscurit??

Poi due orecchini con un orologio
si aggiungono a quel che c?? gi??
si avverte il segreto di un? intimit??

Una di queste notti
viene a trovarti la
tua felicit?, da dove arriva?
Quanto rimane? Cos? va il mondo,
mai si sapr?? s?, ma. intanto,
cos? va il mondo,
c?? un gran bel tempo, stanotte, qua?

Gira una giosta di scaglie di parle
che abbaglia la gente che sta
guardando una donna che viene e che va?

Tuto l? frigge bagliori di schegge,
di pioggie guizzanti, s?, ma
la musica suona in un?altra citt??

Una di queste notti?
?

By admin on | U Song Lyrics | 4 comments
Tags:

Una Faccia In Prestito – Paolo Conte

Con una faccia imprestata
Da un altro, che – se ti fa comodo
D? altra parte vorresti la tua
Da offire a quel pubblico,
Che ti guarda come a Carnevale
Si guarda una maschera,
Ma intanto sa che tu
Non sei cos??

Perch? la faccia che avevi
Una voltra ? rimasta stampata qui
Nei tuoi modi di fare, nel tuo
Palpitare e distinguerti,
Nella vecchia passione,
Nella tentazione di essere,
Non piangere, coglione, ridi e vai?
?

Ho nostalgia di un golf,
Un dolcissimo golf di lana blu,
C? era dentro un ingenuo
Incantato da un artista fortissimo,
Stavi dietro le quinte, ingolfato
Di swing e di lacrime,
Non piangere, coglione, ridi e vai?
?

By admin on | U Song Lyrics | 2 comments
Tags:

Un Fachiro Al Cinema – Paolo Conte

Mi sono perso un film
Perch? nel cinema
Tre file avanti, s?, eri tu?

?

Passasse il sole lontanamente da qui
Sopra le nebbie dell? arte! Io s?,
Come un fachiro mi stiro e rigiro,
E mi storco e contorco.
Ti guardo e non guardo pi??
Mi sono perso un film
Proprio in un cinema?
Han dato un altro film per me?
?Hello?

By admin on | U Song Lyrics | 15 comments
Tags:

Ma Si T?A Vo?Scurd? – Paolo Conte

Oggi non ho voglia di patate
ogni sfizio non c?? pi?, ogni sfizio non c?? pi??
tanto per gradire, qualque briciola?
ma lo sfizio non c?? pi?, ma lo sfizio non c?? pi??
Mangiar dovresti, ammazza stu penziere,
carne arrosto ? carib?, carne arrosto ? carib??
va?bbuono nu bicchiere ? vino niro??
? per non penzarci pi?, ? per non penzarci cchi??
Ma si t?a vo?scurda?, a ?mmare jettate,
libero pensatore, lassa ffa??
Quell?odalisca tua, sorrisi e frottole,
miezz?e?damaschi e sete lassa sta??
nuotando rapido con occhio critico
guardala suspira?questa citta??
Sinno?c?arritruvamme a?ccapo e?ddodici:
nun te la sai scurda?,nun te la scuorde cchi?
nun te la sai scurda?,nun te la scuorde cchi??
Chilla tiene e? sguarde trasugnate
fa l?indiana, o su per gi?
fa l?indiana, o su per gi??
A niente pienza, e ci? ? ineducato,
non ? indizio di virt?
non ? indizio di virt??
potremmo definirla una smargiassa,
s?, ma tientelo per te
s?, ma tientelo per te?
Ma forse ? appropriato dire catastrofe,
giusto, giusto, sient?amme
giusto, giusto, sient?amme?
?
Giocando a bridge, ti vedo arrante?
distrattamente ti muovi tu?
neh, si t?a vo? scurd? ?parole e?mmusica?
a?mmare jettate, nunne parlamme ?cchi?
a?mmare jettate, nunne parlamme ?cchi??!



By admin on September 21, 2013 | M Song Lyrics | 2 comments
Tags:

Macaco – Paolo Conte

Lussureggiava il mare

e il mondo delle donne

nell?aria calda vampeggiava,

dove lui passeggiava

anche lei arrivava?

il resto ? tutto da scimpanz??



Lui faceva niente

era un tipo andante

ma lei chiss? per? cosa pensava,

e in un istante opaco

lei gli fa: Macaco

e il resto ? tutto da scimpanz??



Lussureggiava il mare

e il mondo delle donne

nell?aria insonne vampeggiava

inconfondibilmente

ineluttabilmente?

il resto ? tutto da scimpanz??



?Ah, no bueno ?Macaco??

?

By admin on | M Song Lyrics | 4 comments
Tags:

La Java Javanaise – Paolo Conte

Typiquement ?a monte ? minuit, oui
entre mobililer d?antan et chaises cass?es, oui
La Java, la Java, la Java…

Pour les touristes ?a c?est ? regarder, oui
les indig?nes ?a les fait m?diter, oui,
La Java, la Java, la Java…

Les lieux sont vieux et tous abandonn?s, oui
des figues s?ches et des sacs d?roul?s, oui,
La Java, la Java, la Java…

La Java alors ici commence bient?t, oui
Parce que dans l??me il fait sombre tr?s t?t, oui
La Java, la Java, la Java?

Commence exactement quand le feu dit, oui
La putain fait l?mannequin, c?est dr?le, pus mal, oui
La Java, la Java, la Java…

Et rancement joue dans le grand myst?re, oui
La diablerie de l?habillement aust?re, oui
La Java, la Java, la Java…

Pap? Satan, Pap? Satan Aleppe
pan et salam, pan et salam a fette
La Java, la Java, la Java…

By admin on September 16, 2013 | L Song Lyrics | 4 comments
Tags:

La Frase – Paolo Conte

Se la frase arriver?

e il tuo nome sfiorer?

il segrto scender?

dove non era aceso mai

e il solletico far?

dove non era sceso mai

e il solletico far?

dove non era sceso mai

se la frase arriver??



E se non arriver?

e nel buio dormir?

il silenzio giocher?

com i tuoi cappeli neri

e la tua infelicit?

sceglier? nuovi sentieri

e se non arriver??



Se il saxofono dir?

com la sua parlata grassa

che la notte non ? giusta

che la notte non ? questa

fa di te quello che vuoi

fa di te quello che puoi

fa di te che sai?

By admin on | L Song Lyrics | 8 comments
Tags: